PROGETTO "ORTI COMUNI" - AVVISO PUBBLICO PER L'ANNO 2017 | Ambiente e Agricoltura - Citta di Feltre

Menu Toolbar - accesso altri siti

Dimesione carattere

Home >> Agricoltura - Terra >> PROGETTO "ORTI COMUNI" - AVVISO PUBBLICO PER L'ANNO 2017

PROGETTO "ORTI COMUNI" - AVVISO PUBBLICO PER L'ANNO 2017

Presentazione  manifestazioni di interesse entro il giorno 01 marzo 2017

Allo scopo di favorire l'auto produzione alimentare , un positivo utilizzo dei beni comuni , la sostenibilità ambientale, il recupero e la diffusione di conoscenze , tecniche naturali di coltivazione e di facilitare occasioni di incontro che permettano lo sviluppo di iniziative ricreative , culturali e sociali ,

il Comune di Feltre intende mettere a disposizione le aree site nelle zone di San Paolo ( Via Cavour ) e Peschiera ( Via Industrie ) da assegnare alle cittadine e ai cittadini (“Custodi”), residenti o domiciliati a Feltre , affinché li coltivino ad orti , senza  scopo di lucro , per procurarsi prodotti da destinare al consumo familiare.

Le modalità di assegnazione e le condizioni di utilizzo delle aree sono riportate nel disciplinare approvato con Delibera di Giunta n° 18 del 3 febbraio 2015 .
L'assegnazione avverrà per  una stagione agraria con la possibilità di riconfermare l'area .

Nel caso pervengano manifestazioni di interesse superiori alla disponibilità , l'Amministrazione si riserva di selezionare le stesse in base  :

  1.  alla composizione del nucleo familiare
  2.  la data di arrivo della richiesta

Le manifestazioni di interesse da redigere come da fac simile disponibile sul sito e/o presso l'Ufficio Patrimonio del Comune di Feltre devono pervenire entro il giorno 01 marzo 2017

Sul sito del Comune e presso l'Ufficio Patrimonio sono disponibili i seguenti documenti:
- disciplinare
- planimetrie delle zone interessate
- richiesta manifestazione d'interesse

Ogni altra informazione potrà essere richiesta allo 0439 885226/225

Feltre lì ottobre 2016

IL TECNICO
( Paolo Rold )
                                                                                             L'Assessore ai Beni Comuni
                                                                                                    ( Valter Bonan )